Attività di terza missione

 

Stage estivo di ottica

Quadro
Public Engagement
Categoria
Laboratorio
Data
Lunedì 19 giugno 2017
Fino a
Venerdì 23 giugno 2017
Partecipanti
Descrizione

INTERDISCIPLINARE TRA FISICA E GEOLOGIA

Il percorso è concepito per fornire agli studenti un quadro abbastanza completo dell'utilizzo di strumenti ottici, quali lenti, microscopi, telescopi, stereoscopi, per migliorare i poteri umani di osservazione sia nella vita quotidiana che in ambito scientifico. Obiettivi dell'attività saranno competenze teorico-pratiche di base nel campo dell'ottica geometrica e della microscopia, conoscenze della fisiologia dell'occhio e dei settori di utilizzo della strumentazione ottica. Agli studenti verrà chiesto di produrre, sotto la supervisione del tutor, un elaborato (poster o relazione di laboratorio) di approfondimento su uno degli argomenti trattati. Il percorso è interdisciplinare tra le scienze fisiche e le scienze geologiche. 

Il percorso si articolerà secondo il seguente schema:

Lunedì (Plesso Fisico): accoglienza e presentazione delle attività. Seminario: "Progettare un esperimento".  Formazione specifica in tema di sicurezza che riguarderà una breve presentazione del piano di emergenza degli edifici e delle voci di rischio presenti nei laboratori in cui si effettueranno le attività. Inizio delle attività nel laboratorio di ottica geometrica con la presentazione degli strumenti a disposizione.

Martedì (Plesso Fisico): la giornata sarà dedicata ad attività nel laboratorio di ottica geometrica (misura della focale di una lente, formazione delle immagini, ingrandimento, sistemi di lenti, potere risolutivo, elaborazione dati).

Mercoledì (Plesso Geologico): la giornata sarà dedicata ad attività di laboratorio con utilizzo di microscopi, stereomicroscopi e stereoscopi. Osservazione e descrizione macro e microscopica di rocce con cenni sulle possibili interpretazioni genetiche Descrizione dei criteri di riconoscimento di minerali e fossili; esperimenti sulla birifrangenza dei cristalli; visione tridimensionale allo stereomicroscopio e su grandi aree del territorio.

Giovedì (Plesso Fisico): seminario "Osservare il mondo dal macroscopico al nanoscopico: l'interazione radiazione-materia e gli strumenti per l'osservazione". Osservazioni al SEM (presso il Plesso Fisico o in alternativa presso l'Istituto CNR del Campus). Nel pomeriggio discussione e riflessioni sulle attività svolte. Raccolta di idee in vista dell'elaborato finale.

Venerdì (Plesso Fisico): rielaborazione dei dati raccolti e preparazione dell'elaborato finale con eventuale presentazione a tutor e altri studenti in stage.

Impatto
Liceo Zappa-Fermi Borgo Val di Taro
Budget
fondi PLS
Ultimo aggiornamento: 08/01/2019 08:06
Campusnet SCVSA   |   Versione Mobile
Non cliccare qui!